Un anno tutto da scoprire con le Muse 17 ottobre 2015

Set / 03

Un anno tutto da scoprire con le Muse 17 ottobre 2015

/

Sei in:

Un anno tutto da scoprire con Le Muse

Presentato da Gianna Martorella il programma per il 2015-2016: tornano Vito e la Mari, poi Pitteri, Zanotti e altri.

17 ottobre 2015

Marco Vito

 

PIOMBINO. Non si può certo dire che Gianna Martorella non abbia la dote della costanza. Da maggio dell’anno scorso, infatti, dopo il successo dello stage con il Maestro Fio Zanotti, punto di partenza del suo progetto dell’associazione Le Muse, accademia arti e spettacolo, l’imitatrice piombinese, ha collezionato con impegno e costanza eventi di qualità, mettendo aspiranti talenti della zona ma anche ragazzi venuti a Piombino da molto lontano, in condizioni di poter seguire degli stages tenuti da personaggi dello spettacolo che si sono prestati a insegnare i loro segreti, offrendo agli studenti delle Muse il loro tempo e la loro preparazione. Da Fio Zanotti a Dodi Battaglia – il chitarrista. Protagonisti eccellenti della scena si sono succeduti nell’auditorium dell’Hotel Phalesia, che ha fatto da partner al progetto culturale. E alcuni addirittura, come Marco Vito e Fioretta Mari, hanno realizzato due spettacoli, come “ Tributo a Notre Dame” e “ Amore e favole di Walt Disney”, poi prodotti dalle Muse che dopo Campiglia, San Vincenzo e Piombino faranno il giro dei teatri della Toscana e non solo (il 6 dicembre “Tributo a Notre Dame” sarà a Grosseto al Teatro degli Industri per Telethon e il 10 “Amore e favole”sarà al Metropolitan di Piombino.

Grande soddisfazione dunque per tanti ragazzi, che per la prima volta hanno, non solo imparato, ma realizzato il loro sogno: cantare, recitare, ballare in pubblico, ricevendo i meritati applausi. Ma una grande gioia soprattutto per Gianna Martorella che in un incontro pubblico nella Saletta Rossa del Comune di Piombino ( partner anch’esso dell’Associazione), ha parlato con i giovani e le loro famiglie, illustrando le novità del prossimo anno accademico 2015-2016, ma anche i nuovi insegnanti “che ingrandiranno il corpo docente dell’Accademia”, confermando l’adesione degli altri e descrivendo i programmi e le date delle lezioni.

Tutti gli artisti delle Muse:

Luca Pitteri Insegnante di canto. Il suo corso base e avanzato che segue il metodo Voice Craft, inizierà a gennaio e terminerà a fine giugno. Le lezioni si terranno nei week end in 14 ore di cui 2 individuali per ciascun allievo più un’ora collettiva. La classe sarà composta da 7 allievi.

Marco Vito Cantante, performer e vocal coach. Le sue lezioni sono iniziate il 20 settembre e termineranno a fine giugno con la realizzazione, a febbraio, di un’opera basata sulle più importanti colonne sonore: il 15 novembre una la lezione di Vito si terrà presso Il Calidario Terme Etrusche di Venturina, che offrirà a famiglie, insegnante e allievi un buono sconto per il bagno nel laghetto.

Piero Moriconi. Ballerino televisivo, teatrale e coreografo, Moriconi è arrivato il 19 settembre e concluderà i corsi a fine giugno con uno spettacolo ispirato a Chorus Line… Quelle di Moriconi sono lezioni di danza moderna e si svolgeranno nella scuola di ballo Soul Dance di Daniela Pardini a Piombino, con cui Le Muse ha avviato una collaborazione: iscrizioni e audizioni aperte fino al 31 ottobre.

Alan Chauncey. L’artista che insegna recitazione a Londra, basandosi sul metodo Strasberg e Stanislavskij, organizzerà un mini corso di 4 lezioni oggi e domani e il 28-29 novembre. Un seminario di recitazione sull’insegnamento di metodi e tecniche: per esempio su come stare di fronte ad una telecamera. E su Youtube nascerà un canale Muse con i filmati dei ragazzi.

Fioretta Mari. Le lezioni dell’attrice-regista si terranno nei giorni 17-18-19-20 dicembre. E al termine del corso sarà organizzato uno spettacolo-omaggio sulle donne della tv.

Fio Zanotti. Il corso di musica del direttore d’orchestra, autore, arrangiatore, inizierà a dicembre e si concluderà con la realizzazione di un saggio.

Giò Di Tonno. La new entry che ha riscosso molto successo fra i ragazzi inizierà le lezioni il 16 febbraio per concluderle a fine giugno. Il corso riguarderà il musical e le sue tecniche, con particolare riferimento alle varie discipline del canto del ballo e della recitazione. Con spettacolo finale che si terrà i primi di Luglio.

Franco Fussi. Medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria- responsabile del centro audiologico foniatrico dell’Usl di Ravenna e gettonato dai più celebri attori e cantanti- terrà una lezione sull’impostazione della voce e visiterà singolarmente i ragazzi per scoprire eventuali difetti e dare suggerimenti. Per maggiori informazioni sugli eventi in programma è necessario rivolgersi alla segreteria dell’associazione: segreteria.giannamartorella@gmail.com

Maria Antonietta Schiavina

 

17 ottobre 2015

 

VUOI PARLARE CON NOI?